Valeria Capasso

CRAFT MASTER 

Valeria Capasso

Craft Master 

Phi logo
0
Follower
0
Studenti formati
0
trattamenti
0
Anni esperienza
0
Mesi Insegnamento
0
Follower
0
Studenti formati
0
trattamenti effettuati
0
Anni di esperienza
0
Mesi di Insegnamento

L'inizio della mia storia

Mi chiamo Valeria Capasso e sin da piccola amavo l’arte in tutte le sue forme.

Ho conseguito una laurea triennale in scenografia e una specialistica in Graphic Design per la comunicazione pubblica. Questa istruzione mi avrebbe permesso di insegnare arte e immagine alle scuole pubbliche.

Un giorno ricercavo in rete una eyebrows stylist per sistemare la forma delle mie sopracciglia, ormai martorizzate da anni di spinzettamenti scellerati, ed ho scoperto l’esistenza del microblading.
Ho prenotato un trattamento per me da una operatrice straniera che lavorava nella mia città, dopo quel trattamento non facevo altro che pensarci, io l’avrei
saputo fare e ne ero sicura come non lo ero mai stata per nient’altro.

Così cercai un corso, una scuola, un Accademia che potesse insegnarmelo, non ero estetista quindi non conoscevo l’ambiente ne avevo riferimenti.

In rete trovai il video di Branko Babic con l’utilizzo del compasso e della sezione aurea, musica per le mie orecchie vista la
mia formazione scolastica.

Cercai il primo corso disponibile in Italia e trovai la Master Vesna Milo che ne avrebbe tenuto uno nella mia città di li a poco.

All’epoca avevo un bimbo di 3 anni e un altro di appena 7 mesi, ed era stata già dura l’università, ma dedicai tutta l’energia e la determinazione che avevo per riuscire a certificarmi e dopo circa un mese ottenni il titolo di Artist con grande emozione!

Phimasteritalia com - Master Valeria Capasso - Corsi Microblading2
logo-valeria-capasso-phimasteritalia

La scoperta di "Phibrows"

Era una tecnica sconosciuta nella mia città che neanche molte operatrici del settore conoscevano, io non avevo clientela per proporre la tecnica ne avevo richiesta, ma era il boom dei social network ed ho aperto una pagina Instagram e una Facebook e da lì non mi sono più fermata! A pochi mesi dalla laurea avevo inoltrato le mie disponibilità per l’insegnamento presso varie scuole per tentare la carriera dell’insegnamento, per cui non potevo di certo utilizzare il mio account personale per pubblicizzarmi col microblading, allora pensai ad un nome che mi appartenesse e contemporaneamente che fosse accattivante e commerciale. “Lela” pensai, è il mio diminutivo in famiglia, mia mamma mi chiamava così, poi cercai un cognome o un’altra parola che l’accompagnasse, da questa ricerca trovai “Matià” che significa occhi in greco. Cos’è che trasforma una persona che effettua il microblading? certamente gli occhi e lo sguardo!

Sono trascorsi 4 anni da quella certificazione ed oggi che sono master dell’Accademia più prestigiosa al mondo non riesco ancora a credere a quanto possiamo realizzare se solo crediamo in noi stessi e ci impegniamo tanto!

Sono elettrizzata per tutte le studenti che avrò e trasmetterò loro la stessa mia passione, perché come diceva Bill Butler:

“La passione è l’ossigeno dell’anima”

Scopri tutti i corsi di Valeria Capasso

Torna su